Terremoto di magnitudo 3.8 nel milanese, avvertito anche in Valle Brembana e Valle Imagna

Eleonora Busi 17/12/2020 0 commenti

Una scossa di terremoto magnitudo 3.8 Richter ha fatto tremare Bergamo e la sua provincia attorno alle 17 di oggi, giovedì 17 dicembre. L'epicentro, come riportato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato localizzato alle porte di Trezzano sul Naviglio, città del milanese, ad una profondità di circa 8 chilometri.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Il sisma è stato avvertito chiaramente fino in provincia di Bergamo, dalla città all'hinterland fino alle valli. Numerose le segnalazioni raccolte sui social nell'ultima ora, che affermano di aver sentito la terra tremare dalla Valle Imagna (anche nella redazione del nostro giornale, a Sant'Omobono Terme, è stata avvertita) fino in alta Valle Brembana.

La scossa non avrebbe causato particolari danni, né a Milano né (presumibilmente) nella bergamasca. A renderlo noto i primi accertamenti dei vigili del fuoco, impegnati a verificare le conseguenze del sisma.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph