Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Votare la fontana del Delfino di Bergamo per restaurarla: ecco il concorso

La Fontana del Delfino, a Bergamo, in concorso per la sua restaurazione. Ecco come votarla.
12 Settembre 2019

La Fontana del Delfino, a Bergamo, in concorso per la sua restaurazione: la celebre fontana in marmo bianco del borgo Pignolo – crocevia fra Città Alta e Città Bassa – è stata scelta da “Sanex-Palmolive” per il proprio concorso “Libera l'Arte” insieme ad altri 7 monumenti di cinque regioni d'Italia – Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana e Lazio.

Il vincitore otterrà un restauro completamente finanziato dagli organizzatori e completato entro il prossimo gennaio 2020: una grande opportunità che consentirebbe alla fontana di tornare al suo antico splendore. Come fare per votare, quindi, la fontana del Delfino? Il processo è molto semplice: entro il 9 ottobre basterà collegarsi al sito web http://www.liberalarte.org/index.html e da lì votare per la propria opera preferita cliccando sull'immagine e, sulla pagina che si aprirà, su “vota l'opera”. Non è richiesta alcuna registrazione o informazione personale, ma il voto è limitato a uno per dispositivo.

Attualmente, Bergamo si trova al primo posto con un vantaggio dell'82,5% di voti ottenuti, seguita da Torino (11,2%) e Amatrice (3%). “Grazie a questa iniziativa di Sanex-Palmolive – ha commentato l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalbertisi può realizzare il restauro della Fontana del Delfino, la statua cinquecentesca in marmo bianco che dà il nome alla piazzetta dove si incrociano gli antichi borghi di Pignolo e San Tomaso. Uno degli angoli più suggestivi e meno noti di Bergamo, luogo anche di accesso a Città Alta. Una bella opportunità che non dobbiamo lasciarci sfuggire”.

Ultime Notizie

X
X
linkcross