Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Zogno, concorso fotografico: scarponi e funghi la foto più bella. Premiazioni domenica 27 novembre

A spuntarla lo scatto di Serena Giupponi "Meta Raggiunta", un paio di scarponi da montagna e funghi in primo piano, con il bosco sullo sfondo.
24 Novembre 2022

Tantissime le foto in gara per il dodicesimo Concorso fotografico "Sapori & Cultura - cibi e cultura del territorio" indetto dal Comune di Zogno, gestito in questi anni da Zogno Turismo continuando la tradizione iniziata con Gino Galizzi che ne è stato il curatore per molti anni ed ha sempre sostenuto e promosso le iniziative del territorio. Molte le foto in concorso ogni anno: quest'anno erano 80 circa.

A spuntarla lo scatto di Serena Giupponi "Meta Raggiunta", un paio di scarponi da montagna e funghi in primo piano, con il bosco sullo sfondo; seconda posizione per Caterina Carrara con "Sottobosco", una bellissima castagna ricoperta di rugiada e terza piazza per "I nostri frutti autunnali" di Ettore Ruggeri.

A questo link potete vedere tutti gli scatti. La premiazione del concorso avverrà domenica 27 novembre 2022 alle ore 16.30, presso la Piazzetta dei Caravana, in occasione di "CastagnAMO" a Zogno con mercatini e prodotti tipici.

"Riscopriamo le bellezze brembane con occhi diversi e con maggiore attenzione ai particolari magari racchiuso in uno scatto racchiuso , il nostro territorio di Zogno e della Valle Brembana sono protagonisti del nostro vivere, - commenta l’assessore al turismo G.Paolo Pesenti la facilità di utilizzo dei mezzi di comunicazione e social, tramite gli smartphone, ha permesso di catturare le semplici emozioni del nostro quotidiano e condividerle con il mondo. In questa edizione abbiamo raccolto scatti che racchiudano i frutti dell'autunno, il trekking, la castagna e il territorio vissuto e visitato dai turisti e dalla nostra gente".

Ogni opera dovrà essere inedita, pena l’esclusione dal concorso. Ogni autore è personalmente responsabile di quanto forma oggetto delle immagini. La partecipazione al concorso comporta la concessione da parte degli autori all’Associazione del diritto di utilizzo delle immagini a scopi divulgativi, didattici e promozionali.

I files delle opere non verranno restituiti, rimarranno di proprietà dell’Ente che ne farà libero uso. Delle prime 5 opere classificate, saranno richiesti files in alta definizione per utilizzi promozionali per eventi culturali del Comune di Zogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross