Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Zogno, ecco la maxi turbina della nuova centrale idroelettrica

Quasi pronta la seconda centrale idroelettrica nel Comune di Zogno. I lavori, iniziati lo scorso autunno, saranno conclusi entro l'estate e intanto in paese spunta la maxi turbina che verrà installata.
21 Giugno 2022

Quasi pronta la seconda centrale idroelettrica nel Comune di Zogno. I lavori, iniziati lo scorso autunno, dovrebbero concludersi a fine luglio e intanto in paese spunta la maxi turbina che verrà installata.

Il nuovo impianto, che sarà di volumetria minore rispetto a quello già esistente, è in fase di realizzazione sulla sponda orografica sinistra del fiume Brembo nella zona “Camanghè”, appena a monte della chiusa che convoglia l’acqua nella Roggia Traini, risalente al ‘600, che fino al secondo dopoguerra riforniva di energia una segheria, due mulini, un maglio e una cartiera.

L'infrastruttura prevede una piccola costruzione per l’alloggio della turbina, una condotta da circa 20 metri e un secondo edificio nel bosco sottostante dove si collegherà l’elettrodotto esistente. Prima della fine lavori mancano l'installazione degli impianti e il collaudo.

La nuova centrale avrà una produzione stimata di 780mila Kwh all’anno con una potenza nominale media di 98,27 Kw.  Si tratta di un'opera privata, a cura della Idroelettrica del Dezzo, che già possiede altri impianti.

L’Amministrazione comunale di Zogno ha chiesto il rafforzamento dell’opera di presa della Roggia Traini e il mantenimento del flusso d’acqua, oltre alla realizzazione di consolidamento dello sbarramento già presente e di una rampa con flusso minimo vitale per mantenere la risalita della fauna ittica del fiume.

maxi turbina zogno 2 - La Voce delle Valli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross