Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Zogno strizza l'occhio ai turisti con le tre webcam rinnovate

In questi giorni il Comune di Zogno ha reinstallato con una nuova piattaforma le tre webcam su Zogno.
12 Febbraio 2022

In questi giorni il Comune di Zogno ha reinstallato con una nuova piattaforma le tre webcam su Zogno. L’amministrazione comunale di Zogno continua nel suo progetto di volersi aprire ad iniziative sperimentali nel campo dell’innovazione tecnologica, con l’obiettivo principale di promuovere il turismo e di valorizzare l’immagine del paese brembano.

"Grazie alla collaborazione della Polizia Locale ed ai tecnici che hanno seguito questo progetto - fanno sapere dal Comune - , sono state re-installate, nei giorni scorsi, le tre webcam che hanno sostituito quelle che erano ormai fuori servizio, grazie alla fruizione di un nuovo portale web (skylinewebcams) si potranno vedere live la Piazza Italia e la rotatoria di incrocio con il ponte nuovo, la terza webcam offre una vista sulla cittadina dalla località di Piazza Martina, queste riprese  hanno finalità turistico promozionali.

L’iniziativa è parte integrante del più ampio progetto in corso che segue il rifacimento del portale web ZognoTurismo.it con la possibilità di implementare nei prossimi mesi altri punti di visualizzazione live delle telecamere".

"Il nostro obiettivo – sottolinea l'assessore al commercio e turismo G.Paolo Pesentiè di promuove Zogno ed alcuni dei suoi angoli e visuali suggestive grazie all’ausilio di strumenti tecnologici, i cittadini ed i turisti grazie a questa iniziativa potranno visionare tramite la rete internet le immagini in “diretta” (live) del Comune di Zogno sia sul sito del Comune www.comune.zogno.bg.it che sul portale ZognoTurismo.it, un invito a scaricare anche la app comunale che ha collegamento diretto con il portale turistico".

Le immagini in diretta provenienti dalle webcam installate serviranno anche a conoscere in tempo reale le condizioni meteo del territorio. Si tratta, dunque, di un’iniziativa apprezzabile che arricchisce e promuove un’area, come il Comune di Zogno, con lo scopo di arricchirlo anche di una valenza turistica ed ambientale.

Le immagini trasmesse in presa diretta, sono ad una distanza tale da non permettere il riconoscimento dei tratti somatici delle persone come previsto dalla normativa sulla privacy ciò in considerazione delle peculiari modalità del trattamento dati.

dc6452e9 52c4 40b7 9f2d 74d6cf6f88b4 - La Voce delle Valli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross