SAB: sciopero di 24 ore il primo giorno di scuola

Redazione 05/09/2017 0 commenti

Martedì 12 settembre, primo giorno di scuola, ci sarà uno sciopero dei pullman SAB in tutta la provincia di Bergamo. I dipendenti della compagnia di trasporto orobica hanno deciso di incrociare le braccia in un giorno molto particolare, ma le fasce protette saranno garantite: dalle 6.00 alle 8.30 e dalle 12.30 alle 16.00.  L'ultimo sciopero SAB è stato il 5 agosto scorso, per quattro ore.

Il motivo? La busta paga mensile decurtata di 400 euro. "All’origine del forte malumore tra i lavoratori di SAB c’è la cancellazione dei contratti aziendali imposta a tutte le aziende del Gruppo Arriva (di cui SAB fa parte) e in vigore a Bergamo dal 1° aprile” spiegano in una nota Marco Sala di FILT-CGIL, Antonio Scaini di FIT-CISL, Giacomo Ricciardi di UILTRASPORTI e Marco Peroli di FAISA-CISAL provinciali.

Seguici su tutti i nostri canali social

“Una trattativa - prosegue il comunicato - partita a dicembre per contenere gli effetti della cancellazione, è durata alcuni mesi ed è stata interrotta il 26 maggio. Eravamo giunti a un’ipotesi di accordo ma l’irrigidimento dell’azienda su tematiche vitali per i lavoratori ha rimesso tutto in discussione. Così abbiamo deciso di non firmare, di interrompere il confronto. La fase che SAB sta vivendo è delicatissima: non c’è solo l’azzeramento dei contratti aziendali, c’è anche la necessità di gestire il passaggio dal Contratto nazionale di riferimento ASSTRA a quello ANAV, meno vantaggioso per i lavoratori, oltre alla fusione con SAL, che porta in SAB 85 dipendenti in più (che, comunque, continueranno a lavorare a Lecco)»

LEGGI ANCHE

Costa Imagna, cambio tariffa dei trasporti: le famiglie del paese risparmieranno 3.700 euro all'anno

COMMENTI

Lascia un commento





Gennaio 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

  






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph