Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Atalanta, in Danimarca nuovo tuffo in Champions: formazioni e dove vederla in tv

Il conto alla rovescia è ormai terminato e l’Atalanta, per il secondo anno consecutivo, è pronta a tuffarsi nella Champions League
21 Ottobre 2020

Il conto alla rovescia è ormai terminato e l’Atalanta, per il secondo anno consecutivo, è pronta a tuffarsi nella Champions League, massima competizione calcistica continentale. Quella che solo un paio d’anni fa poteva apparire come un’eccentrica illusione fuori luogo è diventata grazie agli uomini di Antonio Percassi e Gian Piero Gasperini una piacevole abitudine, destinata a rinnovare i sogni di gloria del grande popolo nerazzurro.

Questa sera alle ore 21 i nerazzurri scenderanno in campo all’MCH Arena di Herning, in Danimarca per affrontare i padroni di casa del Midtjylland (traduzione più o meno letterale di “area centrale della regione dello Jutland”). Si tratta di una formazione all’esordio assoluto in Champions (e per questo vorrà certo ben figurare), che nei preliminari ha eliminato squadre di solida tradizione come Young Boys e Slavia Praga.

Per l’Atalanta c’è anche il precedente “danese” poco felice, che vide i nerazzurri eliminati dal Copenhagen ai rigori nel turno decisivo dei preliminari di Europa League. Un impegno insomma da non prendere sottogamba, come hanno confermato Gasperini e Freuler nella conferenza stampa della vigilia, ricordando la necessità di cancellare subito anche la scoppola subita in campionato con il 4-1 di Napoli.

Certo, nell’economia del girone questo è forse l’avversario meno quotato (al sorteggio era in quarta fascia) e dando per scontato il primato (con relativo blasone) del Liverpool, è probabile che a contendere il passaggio agli ottavi ai nerazzurri sarà probabilmente l’Ajax, ospite a Bergamo il prossimo 27 ottobre alle 21.

Proprio per questo le partite con i danesi sono quelle in cui cercare di mettere fieno in cascina e Gasperini su questo aspetto non si farà certo pregare: prendere gli avversari di petto, quale che sia il loro valore, è un marchio di fabbrica ineluttabile.

FORMAZIONI E DOVE VEDERLA IN TV

A livello di formazione l’undici iniziale potrebbe non discostarsi molto da quello utilizzato ampiamente ad inizio stagione.

In porta Sportiello (Gollini sempre fuori per infortunio), Toloi, Djmsiiti e Palomino (ma potrebbe anche toccare a Romero) in difesa, Hateboer, De Roon, Freuler e Gosens in mediana, ed attacco con Gomez, Zapata e probabilmente Muriel, che Gasperini potrebbe preferire a Pasalic. Quest’ultimo ballottaggio rende più remote le ipotesi di una nuova chance per Ilicic oppure l’azzardo di Miranchuk, eventualmente all’esordio assoluto. 

La partita sarà trasmessa in diretta su Sky (canale 253 Sky Sport Sport Arena) alle ore 21. Musica maestro: l’inno della Champions per Bergamo è davvero un piacere infinito.

 

Ultime Notizie

X
X
linkcross