Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Atalanta missione Champions: a Montecarlo l'atteso sorteggio

Giovedí 29 agosto (ore 18 al Grimaldi Forum di Montecarlo con diretta Sky e Mediaset) inizia ufficialmente l'attesissima cavalcata dell'Atalanta in Champions League, con il sorteggio dei gironi eliminatori.
29 Agosto 2019

"Non sarà un'avventura", canterebbe Lucio Battisti, ma "un'intrigante scommessa", diciamo noi. Giovedí 29 agosto (ore 18 al Grimaldi Forum di Montecarlo con diretta Sky e Mediaset) inizia ufficialmente l'attesissima cavalcata dell'Atalanta in Champions League, con il sorteggio dei gironi eliminatori. Gomez e De Roon hanno presentato sui social le maglie ufficiali, destinate ad andare a ruba fra i tifosi, che già hanno sottoscritto migliaia di mini abbonamenti per le partite casalinghe a San Siro.

Il terzo posto in campionato conquistato lo scorso maggio concede alla squadra del presidente Percassi e di mister Gasperini sei partite sei contro le grandi d'Europa. Sfide a prima vista impossibili, ma è noto (e ampiamente dimostrato) che nulla è impossibile ai neroazzurri. Già all'esordio in campionato a Ferrara hanno timbrato l'ennesima rimonta vincente.

Considerando il fatto che non possono incrociarsi nello stesso girone formazioni di analoga nazionalità è probabile che le vie europee dell'Atalanta possano raggiungere Spagna e soprattutto Inghilterra, iper rappresentate nelle fasce prestigiose. I neroazzurri saranno gioco forza nella fascia piú bassa. Liverpool, Real Madrid (mina vagante per tutti in seconda fascia) e Bayer Leverkusen potrebbero essere per esempio avversarie di un girone di ferro, ma anche la combinazione Manchester City, Real Madrid e Lipsia potrebbe preoccupare non poco.

In prima fascia ci sono ben tre inglesi (Liverpool, Chelsea e Manchester City), Juve, Barcellona, Bauer Monaco, Zenitdi Pietroburgo (forse la piú abbordabile) ed il Paris Saint Germain. In seconda fascia oltre al Real ci sono anche l'altra squadra della capitale iberica (Atletico di Simeone), Borussia Dortmund, Napoli, Shakhtar Donetsk, Tottenham, Benfica e Ajax. Il sorteggio determinerà anche il calendario delle sei partite.

Per l'Atalanta potrebbe esserci uno schema (ma gli incroci sono infiniti e potrebbero esserci modifiche) che la vedrebbe di scena a  San Siro già il 17 o 18 settembre con la squadra di prima fascia, il 5 o 6 novembre con la squadra di seconda fascia ed il 26 o 27 novembre con la squadra di terza fascia.
Calcoli che aiutano ad ingannare l'attesa, forti di una certezza: l'Atalanta ha già allunato e, comunque vada, non tornerà sulla Terra.

Ultime Notizie

X
X
linkcross