Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Berbenno premia studenti e sportivi dell'anno: "Ragazzi, continuate così"

Nei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale di Berbenno, nella sala civica del paese, ha consegnato le borse di studio agli  studenti e agli sportivi meritevoli del paese.
3 Gennaio 2022

Nei giorni scorsi, l’Amministrazione comunale di Berbenno, nella sala civica del paese, ha consegnato le borse di studio agli  studenti e agli  sportivi meritevoli del paese.

Durante la cerimonia, a cui hanno presenziato il sindaco Caludio Salvi con il suo vice e i consiglieri comunali, sono stati 18 gli studenti che hanno ricevuto il premio dopo essersi distinti nel corso dell’anno scolastico 2020/21: sette provenienti dalle scuole elementari con il massimo dei voti, 10/10; quattro dalle scuole superiori con un risultato nell’esame di maturità superiore al 90/100 e sette studenti universitari con una media complessiva di almeno 26/30.

A disposizione 6.600 euro, cifra destinata anche a 3 borse di studio alla memoria di Angelo Avogadro, maestro e segretario comunale a Berbenno impegnato per quasi 60 anni.

"Oltre alle borse di studio la nostra Amministrazione, com'è consuetudine, ogni anno scolastico destina un contributo di 70 euro a tutti gli studenti iscritti per la prima volta ad una scuola superiore. Quest'anno sono stati 29 – ha dichiarato a L'Eco di Bergamo Manuel Salvi, assessore alla Pubblica istruzione -. A tutti gli studenti premiati, a nome di tutta l'Amministrazione comunale, porgo con orgoglio le congratulazioni per il brillante risultato ottenuto e con un invito a continuare su questa strada e un grazie alla famiglia Avogadro, che ogni anno nel ricordo del loro famigliare premia i nostri studenti meritevoli".

Nel corso della premiazione un riconoscimento da parte del sindaco è stato rivolto anche a due studenti del paese, eccellenze in ambito sportivo: il campione europeo di Twirling, Andrea Salvi, per i titoli europei conquistati in Croazia e il nuotatore Luca Carminati, che ha rappresentato la nazionale giovanile di nuoto alla Coppa Comen, gara in cui Luca ha conseguito notevoli successi: la medaglia d’oro nella staffetta 4x200 e quella d’argento nei 200m a farfalla.

Fonte: L'Eco di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross