Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Cena e musica in Villa Malliana: appuntamento sabato 26 marzo

Sabato 26 Marzo, Pro Loco Almenno, propone “Cena e Musica in Villa” una cena squisita, in una location da sogno come la Villa Malliana di Almenno San Bartolomeo, il tutto accompagnato da disco music con DJ. 
16 Marzo 2022

Sabato 26 Marzo, Pro Loco Almenno propone “Cena e Musica in Villa” una cena squisita, in una location da sogno come la Villa Malliana di Almenno San Bartolomeo, il tutto accompagnato da disco music con DJ. Nella stessa serata, alle ore 19, la Pro Loco ha chiamato a raccolta i soci per l’assemblea annuale.

L’appuntamento per “Cena e Musica in Villa” è alle ore 20, a seguire ci sarà serata musicale con DJ Ivan Belli che suonerà le migliori canzoni dance anni 80, anni 90 e primi anni 2000. La prenotazione è obbligatoria entro mercoledì 23 Marzo: fisicamente alla Tabaccheria Viscardi al Centro La Fornace di Almenno S.B. o mediante bonifico destinato a Pro Loco Almenno (info pagina Facebook Pro Loco Almenno o Instagram Prolocoalmen). Il costo della serata è di 35 euro a persona. Esiste la possibilità di ingresso alle ore 22 a 10 euro con consumazione sempre tramite prenotazione via mail e relativo bonifico.

Prenotazione obbligatoria entro Mercoledì 23 Marzo presso:
-Tabaccheria Viscardi c.c. Centro La Fornace
-tramite bonifico destinato a Pro Loco Almenno causale “cena pro loco e nome della persona che prenota” IBAN: IT50H0623052960000035593445 e seguente invio mail con nome partecipanti a [email protected] allegando la contabile. Possibilità di ingresso ore 22 a Euro 10 con consumazione con prenotazione via mail e relativo bonifico

Menù della cena:

- Aperitivo e Antipasto ad isole LA BOUVET DI BENVENUTO: Welcome drink
-ISOLA DEI SALUMI: Salami nostrani ovini e suini dalle nostre aziende agricole, prosciutto crudo di Parma tagliato a coltello in morsa, Speck IGT, coppa piacentina, Slinzega, pancetta steccata nostrana, lardo e miele di castagno, bresaola.
-ISOLA DEI FORMAGGI: Tagliate al momento, servite sul loro tagliere ed accompagnate da 3 tipiche confetture: mezza forma di Grana Padano 15 mesi, Branzi, formagella di malga Valle Imagna, Zola dolce, Taleggio Km0, Valtellina Casera, Stracchino, Rosa Camuna.
-ISOLA DEL PANE: Prodotto dallo chef con l’utilizzo del lievito madre a lunga lievitazione: pane alla curcuma, pane integrale, filone con farine Km0, grissini, gnocco fritto, pizze, focacce fatte in casa.
-ISOLA DEI CALDI: Polenta macinata a pietra servita al momento con baccalà, moscardini, fonduta di formaggio, lecca lecca di parmigiano reggiano, pizzette di pastasfoglia fatte in casa, quiche di porri e parmigiano, mini Burger, melanzane alla parmigiana
-ISOLA DEI FRITTI: fritti a vista di verdure, calamari, gamberoni, olive all’ascolana mozzarella in carrozza.
ISOLA DEI FINGER: Bignè farcito con muss di caprino e scaglie di mandorle, crostino con pomodoro secco, ricciolo di burro e acciuga, concassè di pomodoro su tartelletta fatta in casa, tartina di pan bianco con salmone
-PRIMI PIATTI: Risotto Carnaroli riserva con fiori di zucchina, speck croccante e zafferano Pasta fresca con ragù d’orata, pomodorino pachino e basilico fresco
-SECONDO PIATTO: Filetto di maialino in crosta di speck, purea di patate viola e scalogna glassati
-DESSERT: Torta
-Acqua Vino rosso e Vino bianco Caffè e amaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross