Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ciclabile Val Brembana, via le staccionate arriva l'acciaio: saranno sostituiti 4 km tra Lenna e Zogno

Un maxi intervento sulla pista ciclopedonale della Valle Brembana ad opera della Comunità Montana che sarebbe dovuto partire tempo fa, ma che con le difficoltà di approvvigionamento e l'aumento dei prezzi delle materie prime è slittato.
13 Maggio 2022

Iniziati nei giorni scorsi i lavori di sostituzione delle barriere in legno, ormai ammalorate e degradate dal tempo, con barriere tubolari in Corten (acciaio patinato) lungo la ciclopedonale della Valle Brembana, in un tratto lungo 4 km tra Lenna e Zogno.

Un maxi intervento sulla pista ciclopedonale della Valle Brembana ad opera della Comunità Montana che sarebbe dovuto partire tempo fa, ma che con le difficoltà di approvvigionamento e l'aumento dei prezzi delle materie prime è slittato (come accaduto in molti altri cantieri pubblici e non).

La sostituzione delle barriere verrà sospesa verso metà giugno per evitare interruzioni sulla ciclabile nel periodo estivo. Poi i lavori riprenderanno a settembre per concludersi presumibilmente a ottobre. Non è prevista una chiusura della pista, ma solo un restringimento della carreggiata per permettere l'esecuzione dei lavori.

"Confidiamo negli ultimi mesi dell'anno di sbloccare anche un secondo lotto - spiega il presidente della Comunità Montana Valle Brembana, Jonathan Lobati -. In questo periodo ci sono stati forti aumenti dei prezzi e difficoltà di approvvigionamento su materiali come l'acciaio Corten.

Motivo per il quale siamo in ritardo sulla tabella di marcia e, per il secondo lotto, dovremo rivedere le tratte interessate dalla sostituzione. L'investimento totale è di 700 mila euro".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross