Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Coronavirus, donazioni agli ospedali della Bergamasca: ecco come fare

Cosa possono fare i cittadini per dare un aiuto concreto a fronteggiare questa emergenza? Ecco tutte le modalità per donare agli ospedali della bergamasca.
11 Marzo 2020

Bergamo è la provincia d'Italia più colpita dal contagio da coronavirus. Nei giorni scorsi sono numerose le iniziative che hanno coinvolto l'ospedale Papa Giovanni XXIII, punto focale di questa emergenza sanitaria: dalle donazioni delle aziende, ai tifosi atalantini che hanno rinunciato al rimborso del proprio biglietto per Valencia per devolverlo a favore del presidio ospedaliero. Ma cosa possono fare i cittadini per dare un aiuto concreto a fronteggiare questa emergenza?

Le Asst Lombarde e alcune associazioni hanno aperto conti correnti e raccolte fondi online a disposizione di chi voglia contribuire per sostenere Bergamo in questo suo momento di difficoltà. Di seguito, ecco le modalità per donare.

Per l'ASST Papa Giovanni XXIII – conto corrente

IBAN IT52 Z 05696 11100 000012000X95
Nella causale, va indicato “Donazione Covid-19” seguito da nome, cognome e codice fiscale di chi sta donando. Questo è l'unico conto corrente ufficiale previsto dall'ospedale: nessun altro conto corrente è stato concordato o autorizzato. L'ospedale Papa Giovanni XXIII fa capo anche alla Valle Brembana e alla Valle Imagna.

Per l'ASST Papa Giovanni XXIII e i bergamaschi – raccolta Cesvi

Online a QUESTO LINK. Obiettivo: 500 mila euro.
Tutti i fondi raccolti saranno versati all'Ospedale Papa Giovanni anche per l'acquisto di macchinari (ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico, cuffie, camici e occhiali monouso) ad eccezione di una quota che sarà destinata all'assistenza agli anziani soli a Milano e a Bergamo (consegna pasti, spesa, mascherine e medicinali a domicilio).

Per l'ospedale di San Giovanni Bianco – conto corrente

IBAN IT75Z0569611100000008001X73
(se richiesto Codice Swift: PosoIT22)
Nella causale, va indicato “Covid-19 ospedale di San Giovanni Bianco” seguito da nome, cognome e codice fiscale del benefattore.

Per gli ospedali di Alzano Lombardo e Seriate (Asst Bergamo Est) – bonifico bancario

UBI BANCA S.p.A. – Filiale di Seriate
IBAN: IT 30 I 03111 53510 000000074841 -SWIFT (BIC) BLOPIT22
Nella causale, va indicato “Emergenza Coronavirus” seguito da nome, cognome e codice fiscale del donatore (utile a fini della detraibilità in sede di 730). Il modulo (reperibile QUI) dovrà essere trasmesso via posta ordinaria alla Asst Bergamo Est, via Paderno 21, 24068 Seriate. Oppure consegnato a mano all'ufficio protocollo o inviato alla seguente mail: protocollo@asst-bergamoest.it. Asst Bergamo Est fa capo ai presidi di Seriate, Alzano Lombardo, Gazzaniga, Piario, Lovere, Trescore e Sarnico.

Per ospedali di Treviglio-Caravaggio e Romano di Lombardia – conto corrente

IBAN IT 81 G 05696 53640 000007000X13
(se richiesto Codice Swift: POSOIT22)
Nella causale va inserito “Donazione COVID-19”, se il donatore fornirà i propri estremi (nome, cognome e codice fiscale) ed un indirizzo, riceverà la ricevuta attestante il pagamento. Per informazioni e per le pratiche rivolgersi all’ UOS Affari generali e legali, Tel. 0363.424524 – 294 | Email: affari_generali@asst-bgovest.it | PEC: protocollo@pec.asst-bgovest.it.

Per ospedale di Treviglio – raccolta fondi online

Online a QUESTO LINK. Obiettivo: 100 mila euro.
La raccolta è stata avviata da una infermiera per cercare di sostenere i nostri ospedali , che per territorialità sono i più vicini a noi e si stanno prendendo cura dei nostri cari in questo periodo di affanno.

Ultime Notizie

X
X
linkcross