Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Corsa in montagna a staffetta: Pellegrini e Rebucini d'argento ai Campionati Italiani

Le allieve dell'Atletica Valle Brembana conquistano una medaglia d'argento ai Campionati Giovanili di Corsa in montagna a staffetta.
31 Maggio 2022

Dopo l'ottimo risultato ai Campionati Italiani Individuali di corsa in montagna che si sono disputati a Piuro (Sondrio) domenica 15 maggio, che ha visto la medaglia d'oro per Alessia Pellegrini di Zogno, due allieve dell'Atletica Valle Brembana conquistano una medaglia d'argento ai Campionati Giovanili di Corsa in montagna a staffetta andati in scena domenica 29 maggio a Edolo, in Valle Camonica.

Due le staffette in gara: medaglia d'argento per la coppia Alessia Pellegrini di Zogno (campionessa italiana da solo un paio di settimane) ed Elisa Rebucini di San Giovanni Bianco, mentre Gaia Fuselli di Almè e Chiara Rota di Almenno si classificano settime.

"È sempre una bella soddisfazione quando si vince. Questo è un risultato che conferma quanto di buono era già stato fatto ai Campionati Individuali di Piuro a metà maggio. Speriamo di riportare la corsa in montagna ai livelli che si merita nella nostra provincia, partendo appunto dalle giovanili", spiega il presidente dell'Atletica Valle Brembana Roberto Ferrari.

LA GARA - Su un percorso di 3,4 km, nella prima frazione è Alessia Pellegrini a portare il testimone arrivando al cambio con la compagna Elisa Rebucini a 16:54, davanti a Federica Borromini dell'Atletica Cascina (17:09) e Melissa Bertolina dell'Atletica Alta Valtellina (17:15). Quarta Lisa Leuprecht dello Sportclub Merano.

Nella seconda frazione Anna Hofer, compagna della Leuprecht, si scatena e fa il miglior tempo (16:30) portando l'oro alla sua squadra, bene anche la brembana Elisa Rebucini che riesce a prendersi comunque l'argento con un 36:02 complessivo; con un 36:36 è bronzo invece per l'Atletica Valle di Cembra e le sue Debora Bertagnolli e Silvia Brun.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross