Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

È di nuovo Mercato della Terra a San Pellegrino Terme, con i giovani talenti dell'Alberghiero

Domenica 3 luglio, dalle 9.00 alle 13,00 su Viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme si svolgerà la quinta giornata del Mercato della Terra.
2 Luglio 2022

Domenica 3 luglio, dalle 9.00 alle 13,00 su Viale Papa Giovanni XXIII di San Pellegrino Terme si svolgerà la quinta giornata del Mercato della Terra. Il successo riscontrato nelle 4 domeniche precedenti ha indotto sia gli organizzatori, sia gli espositori, sia il Comune di San Pellegrino a prolungare i propri interventi nella cittadina della Valle Brembana. La parola d'ordine è sempre la stessa: cibo buono, pulito e giusto e 15 produttori selezionati saranno presenti anche questa domenica sul viale principale di San Pellegrino.

“Il nostro progetto, sempre rispettoso degli interessi del consumatore e contemporaneamente anche di quello del produttore e della valorizzazione del territorio risulta vincente e apprezzato da tutti ”, ribadisce ancora una volta Giuseppe "Beppe" Cinardo, fiduciario della Condotta Slow Food Valli Orobiche. E la sempre crescente adesione e partecipazione dimostrata negli appuntamenti precedenti rafforza la bontà del progetto della condotta Valli Orobiche. I Mercati della Terra di Slow Food da sempre rappresentano i piccoli produttori del territorio e gli artigiani che trasformano i prodotti agricoli nella cui lavorazione si presta particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, alla stagionalità dei prodotti e alla relazione con il consumatore.

Il numero delle aziende e associazioni che stanno partecipando ai mercati della terra è in continua crescita e la qualità viene garantita da un protocollo a cui aderiscono le aziende che partecipano al Mercato. Nella giornata di domenica, saranno presenti vecchi e nuovi espositori, che si aggiungeranno a quelli già consolidati per arricchire un’offerta di prodotti che varia dai formaggi di varia natura, ai salumi, confetture, prodotti cosmetici speciali, miele, farine, verdura, carni e altro ancora.

Anche questa domenica è stata garantita la partecipazione degli studenti dell' Istituto Superiore di San Pellegrino che prepareranno un risotto con mantecatura di erborinato di capra di Wilma Bonzi uno dei formaggi di eccellenza del territorio. La scuola è finita ma gli studenti dell'Istituto, magistralmente guidati da Luca Becherini, chef di cucina non fanno mai mancare il loro entusiasmo.

“Questa volta abbiamo lasciato liberi i ragazzi più grandi - afferma Becherini - perché sono impegnati con gli Esami di Stato o son già partiti per la stagione, e quindi ci avvarremo della collaborazione di due giovani talenti, Andrea Alborghetti del terzo anno, e Giada Pagliaro, neo promossa in seconda, che si sta mettendo in evidenza anche durante il progetto “Oro Bianco” che stiamo realizzando a scuola”.

La postazione per lo show cooking sarà collocata, come sempre, all'interno dello stand di Slow Food per la realizzazione di una degustazione realizzata anche questa volta con prodotti forniti dagli espositori di domenica, cucinato e servito sul posto. “Inoltre - conclude Cinardo - anche questa domenica, avremo il piacere di ospitare alcuni studenti del percorso Turistico dell'Istituto che renderanno ancora più gradevole l'accoglienza dei visitatori e collaboreranno nella somministrazione dei piatti”.

Slow Food, su richiesta, mette sempre a disposizione dei Mercati della Terra i suoi contenuti e i suoi strumenti di educazione: informazioni, testi e video sui principali temi legati al cibo (su biodiversità, semi, impollinatori, allevamento sostenibile, piccola pesca, salute) e strumenti utili a organizzare attività di educazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross