Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Gioppino in alta quota, rinviato al 21 agosto lo spettacolo di burattini al Rifugio Balicco

Spostata (causa previsioni meteo) a domenica 21 agosto alle 14.30 l’iniziativa “Burattini in Montagna” organizzata in territorio di Mezzoldo dal Rifugio Balicco.
5 Agosto 2022

Una domenica fra il verde delle montagne e l’allegria della tradizione bergamasca, in un contesto incantevole e suggestivo.

E’ stata spostata (causa previsioni meteo) a domenica 21 agosto (era prevista il 7 agosto) alle ore 14.30 l’iniziativa “Burattini in Montagna” organizzata in territorio di Mezzoldo dal Rifugio Balicco con il patrocinio dell’ERSAF Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste e del CAI Alta Valle Brembana.

Protagonista della giornata dedicata alle famiglie che numerose salgono fra i pascoli che circondano il Balicco, sarà Gioppino, maschera bergamasca per antonomasia, insieme a “Brighella e compagnia bella”.

A proporne vicissitudini e trovate sarà Virginio Baccanelli, a capo dell’omonima compagnia dedita alla tradizione dei burattini.
Allievo di Daniele Cortesi, Virginio Baccanelli realizza in proprio burattini, scenografie e sceneggiature. Nel 2022 è stato fra i protagonisti del film «Luigi Maria Palazzolo. Prete tra gli ultimi», diretto dal regista bergamasco Omar Pesenti e realizzato per la canonizzazione del sacerdote che sapeva catturare i più giovani attraverso spettacoli di burattini, che lui stesso sceneggiava.

Per le riprese sono stati usati i burattini originali del Santo Palazzolo, una collezione di 45 personaggi conservati nel Museo Palazzolo di via San Bernardino a Bergamo.  Nel 2014 Baccanelli ha ricevuto il Premio Nazionale “Benedetto Ravasio”. Lo spettacolo al Rifugio Balicco sarà naturalmente ad ingresso libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross