Atalanta forza quattro contro il Sassuolo, ora l'esame Champions

Giambattista Gherardi 29/09/2019 0 commenti

E' stata semplicemente un'incredibile prova di forza, che quasi spaventa per gli scenari e le prospettive che apre rispetto alla stagione nerazzurra. L'Atalanta saluta la "seconda casa" di Reggio Emilia con un rotondo e perentorio 4-1 ai danni del Sassuolo, letteralmente annichilito nella prima mezz'ora da una doppietta fotocopia di Papu Gomez (taglio a sinistra in area e diagonale imprendibile), dal gol di Gosens e dall'ennesima devastante cannonata di Duvan Zapata che non fa sconti sottomisura.

Nello stadio che in questi anni ha visto l'Atalanta misurarsi in Europa League e conquistare (all'ultima giornata dello scorso anno) terzo posto e Champions League, Gasperini mischia le carte. Concede una pausa a Gollini (in campo Sportiello) e De Roon (al suo posto Pasalic), ma non intacca la trazione anteriore schierando dall'inizio Ilicic, Gomez e Zapata. Quello che era il miglior attacco in Italia lo scorso anno, lo è anche dopo le prime sei giornate di quest'anno, con 15 reti, Zapata capocannoniere ed altri tre calciatori con più di una rete (Muriel, Gomez e Goosens).

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

I nerazzurri restano in scia di Inter e Juventus vincitrici entrambe nei testa-coda con Sampdoria e Spal. Domenica prossima a San Siro ci sarà lo scontro diretto, e l'Atalanta potrebbe approfittarne grazie all"appuntamento con la storia (leggi alla voce Ritorno a Bergamo) contro il Lecce. In un certo senso un banco di prova importante, dato che sino ad ora i Gasperini Boys hanno dato il meglio in trasferta, con quattro vittorie in quattro partite.

La prospettiva però è ben più ravvicinata, dato che martedì alle 18.55 a San Siro va in scena la sfida Champions contro lo Shakhtar Donetsk. C'è da riscattate la quaterna subita a Zagabria, per ridare fiato ad una qualsiasi ipotesi di qualificazione. Squadra e tifosi non conoscono confini, e non c'è nemmeno il tempo di far salire l'ansia dell'attesa. È già alle stelle, e sono quelle della Champions. Adoss!

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph