Mascherina durante l'attività fisica in fase 2? No, ma obbligatoria prima e dopo

Redazione 04/05/2020 0 commenti

“Via libera, nella fase 2 del coronavirus, agli sport e alle attività motorie individuali all’insegna del distanziamento e con l’obbligo di indossare la mascherina (o copertura alternativa di bocca e naso) non durante, ma prima e dopo l’attività sportiva, in ogni caso facendo la massima attenzione a non incrociare altre persone. 

Ripartono i maneggi, l’attività di addestramento dei cani e la pesca (sportiva e non) in tutto il territorio della Regione. Via libera anche al raggiungimento delle seconde case, esclusivamente per ragioni di manutenzione e ai lavori di manutenzione e riparazione per barche e natanti, con la possibilità di navigazione in solitaria”.

Queste le principali indicazioni contenute dall’ordinanza (la n. 539) firmata del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, in vigore da lunedì 4 maggio.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Accesso ai locali con sanificazione

“Per le attività produttive che restano sospese – prosegue la Nota – sarà comunque possibile accedere ai locali per attività di sanificazione”“Confermate invece – conclude la Nota – tutte le restrizioni anti-ludopatia in vigore che riguardano le slot-machines“.

Seguici su tutti i nostri canali social

 

TAGS :



COMMENTI

Lascia un commento





Marzo 2021

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

    






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph