Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

In Val Brembana uno dei formaggi più costosi al mondo: Storico ribelle venduto a 300 euro al kg

Il formaggio prodotto a Mezzoldo e acquistato a peso d'oro a Roma e Milano. Può arrivare fino a 300 euro al kg.
26 Aprile 2022

Formaggio prodotto a Mezzoldo acquistato a peso d'oro a Roma e Milano. Stiamo parlando dello Storico ribelle - una volta chiamato Bitto storico - prodotto da sole dieci aziende agricole (per circa 2000 forme prodotte in estate) e che nelle metropoli come Roma e Milano può arrivare a costare fino a 300 euro al chilogrammo.

Un prodotto di nicchia, realizzato con latte vaccino e di capra orobica, e che si esalta con l'invecchiamento (come un buon vino), anche più di 10 anni. A ricordare questo record tutto brembano è oggi L'Eco di Bergamo, in occasione della Fiera agricola di Treviglio andata in scena nei giorni scorsi.

È infatti proprio sull'Alpe Cavizzola e sull'Alpe Ancogno a Mezzoldo che questo particolare formaggio viene prodotto e raggiunge la sua altissima qualità (il Consorzio e la sede per la stagionatura sono invece in Valtellina).

Clienti da tutto il mondo e un interesse che ha portato persino i microfoni della CNN.

I dieci formaggi più costosi al mondo

Nella classifica dei formaggi più costosi del mondo, lo Storico ribelle si trova in quinta posizione: davanti a lui ci sono il Pule al primo posto, formaggio serbo fatto con latte d'asina (1.140 euro al kg); il Moose Cheese, svedese con latte di tre tipi di alce (1.000 euro al kg); il White Stilton Gold, versione speciale del formaggio Stilton fatto con una foglia d'oro commestibile e liquore di punta d'oro; il Wyke Farms Cheddar, formaggio inglese cheddar con aggiunta di tartufo bianco e scaglie d'oro commestibili. Al quinto posto appunto lo Storico ribelle.

Dietro ci sono il Caciocavallo Podolico, da latte di vacca d'origine ucraina allevate tra Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Puglia (100 euro al kg); l'Old Ford, formaggio inglese con latte di capra (100 euro al kg); l'Epoisses, formaggio francese prodotto con latte vaccino crudo coyto in una scatolina di legno (95 euro al kg); il Jersey Blue, da vacche di razza Jersey con caratteristiche venature blu (90 euro al kg) e infine in decima posizione il Cacio Bufala con latte di bufala proveniente dagli allevamenti della Piana del Sele, caglio di vitello e sale (89 euro al kg).

Foto: Wikimedia
Fonte: L'Eco di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:

Ultime Notizie

X
X
linkcross