Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

La campionessa bergamasca Martina Caironi positiva al doping: è stata sospesa

Martina Caironi, medaglia d'oro nei 100 metri alle Paralimpiadi di Londra del 2012 e portabandiera a Rio 2016, positiva al test antidoping.
6 Novembre 2019

Doccia fredda per il movimento paralimpico bergamasco: Martina Caironi, medaglia d'oro nei 100 metri alle Paralimpiadi di Londra del 2012 e portabandiera all'edizione di Rio de Janeiro 2016 è risultata positiva al test antidoping a sorpresa ordinato da Nado Italia.

La seconda sezione del Tna ha accolto la richiesta della Procura nazionale antidpoing disponendo l'immediata sospensione dell'atleta bergamasca di 30 anni. Come riporta l'ANSA, nelle analisi della Caironi sarebbero state trovate tracce di metabolita di steroide anabolizzante, sostanza proibita.

Ultime Notizie

X
X
linkcross