Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Mantenere le scuole di montagna: approvata alla Camera la risoluzione di Belotti (Lega)

"Abbiamo sollecitato il governo - spiega il deputato bergamasco - a riconoscere degli incentivi agli insegnanti che prestano servizio nelle aree montane (e nelle isole minori) e ad adottare dei progetti specifici al fine di garantire il mantenimento dei presidi scolastici rivedendo il numero minimo di studenti per plesso".
9 Dicembre 2021

La Commissione Istruzione, cultura, sport della Camera ha approvato all’unanimità una serie di risoluzioni, tra cui quella del capogruppo della Lega in commissione Daniele Belotti, che impegnano il governo a promuovere iniziative volte a garantire il diritto all’istruzione degli alunni nelle comunità montane e nelle piccole isole, dove la sopravvivenza delle scuole è messa a dura prova da enormi difficoltà.

“Abbiamo sollecitato il governo - spiega Il deputato bergamasco - a riconoscere degli incentivi agli insegnanti che prestano servizio nelle aree montane (e nelle isole minori) e ad adottare dei progetti specifici al fine di garantire il mantenimento dei presidi scolastici rivedendo il numero minimo di studenti per plesso, limitando per quanto possibile la formazione di pluriclassi. La scuola rappresenta un riferimento importante per le località montane, che rischiano di morire definitivamente se non ci impegniamo a salvarle, lavorando accanto alle istituzioni locali”.

“Anche nella Bergamasca - continua Belotti - si sono chiuse diverse scuole nei piccoli centri e altre sono a forte rischio accorpamento costringendo i bambini, fin dalla primaria, a lunghi spostamenti, soprattutto nelle località delle valli, per poter frequentare la scuola.

Se si perdono le scuole, in una comunità viene meno la base su cui costruire il senso di appartenenza e di identità. La montagna va quindi aiutata e sostenuta con provvedimenti speciali, altrimenti lo spopolamento non accennerà a fermarsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross