Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Niente pausa estiva per il Mercato della Terra a San Pellegrino: sesta tappa con 15 produttori

Allo slogan di "cibo buono, pulito e giusto", anche domenica 15 produttori selezionati saranno presenti sul viale principale di San Pellegrino.
6 Agosto 2022

Domenica 7 agosto, dalle 9.00 alle 13,00, su Viale Papa Giovanni XXIII a San Pellegrino Terme si svolgerà la sesta giornata del Mercato della Terra. L'affluenza di visitatori durante le precedenti edizioni ha indotto gli organizzatori a non effettuare la pausa estiva e a mantenere la scadenza della prima domenica del mese anche ad agosto. Il successo riscontrato nelle domeniche precedenti ha fatto si che sia gli espositori, sia il Comune di San Pellegrino fossero concordi nel prolungare gli interventi nella cittadina della Valle Brembana.

Allo slogan di "cibo buono, pulito e giusto", anche domenica 15 produttori selezionati saranno presenti sul viale principale di San Pellegrino. “Sono sempre produttori con prodotti realizzati nel rispetto degli interessi del consumatore, di quello del produttore e soprattutto con l'obiettivo di valorizzare il territorio” , commenta Giuseppe (Beppe) Cinardo, fiduciario della Condotta Slow Food Valli Orobiche, “è una modalità che risulta vincente e apprezzato da tutti ”.

E la sempre crescente adesione e partecipazione dimostrata negli appuntamenti precedenti rafforza la bontà del progetto della condotta Valli Orobiche. I Mercati della Terra di Slow Food danno voce ai piccoli produttori del territorio e agli artigiani che trasformano i prodotti agricoli nella cui lavorazione si presta particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, alla stagionalità dei prodotti e alla relazione con il consumatore. Il numero delle aziende e associazioni che stanno partecipando ai mercati della terra è in continua crescita e la qualità viene garantita da un protocollo a cui aderiscono le aziende che partecipano al Mercato.

Malgrado il periodo, normalmente dedicato alle vacanze anche nella giornata di domenica, saranno presenti alcuni vecchi espositori ma anche alcune new entry. che si aggiungeranno per arricchire un’offerta di prodotti che varia dai formaggi di varia natura, ai salumi, confetture, prodotti cosmetici speciali, miele, farine, verdura, carni e altro ancora.

“Ci piace l'idea di permettere a nuovi espositori di entrare a far parte del Mercato”, continua Cinardo, “è molto interessante che ci siano sempre più aziende che si prodigano nel realizzare dei prodotti di nicchia ma anche di altissima qualità e fortemente legati alle tradizioni”. Questa domenica non ci sarà la partecipazione degli studenti dell'Istituto Superiore di San Pellegrino che si stanno godendo il meritato riposo o che sono impegnati nelle stagioni, ma i motivi per per fare visita al mercato di domenica non mancano sicuramente, vista la qualità dei prodotti proposti.

Slow Food, su richiesta, mette sempre a disposizione dei Mercati della Terra i suoi contenuti e i suoi strumenti di educazione: informazioni, testi e video sui principali temi legati al cibo (su biodiversità, semi, impollinatori, allevamento sostenibile, piccola pesca, salute) e strumenti utili a organizzare attività di educazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:

Ultime Notizie

X
X
linkcross