Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Nuovi don in arrivo in Valle Brembana e Valle Imagna: ecco le designazioni

Il Vescovo Francesco Beschi, provvedendo alla cura pastorale della diocesi e alle necessità delle comunità, ha designato alcuni sacerdoti ad un nuovo servizio che diventerà effettivo con il mese di settembre. Alcuni cambiamenti anche nelle nostre valli Brembana e Imagna.
12 Aprile 2022

Il Vescovo Francesco Beschi, provvedendo alla cura pastorale della diocesi e alle necessità delle comunità, ha designato alcuni sacerdoti ad un nuovo servizio che diventerà effettivo con il mese di settembre. Alcuni cambiamenti anche nelle nostre valli Brembana e Imagna.

I fedeli delle parrocchie interessate ne hanno avuto notizia nelle scorse settimane, perché – a differenza che nel passato – l’annuncio viene dato in domeniche diverse a seconda delle esigenze. Tutte le nomine annunciate vengono raccolte e proposte nel seguente comunicato della Curia. Così sarà anche dopo Pasqua.

PARROCI

Accorigi don Eros, 51 anni, parroco di Piario dal 2010, sarà parroco di Ossanesga.

Alberti don Ivan, 51 anni, parroco di Gromo San Giacomo dal 2011, sarà parroco di Paladina.

Caccia don Carlo, 58 anni, parroco di Ossanesga dal 2013, sarà parroco di Credaro.

Capovilla don Ruben, 40 anni, parroco di Gandellino e di Gromo San Marino dal 2013, sarà parroco di Endine e di Valmaggiore.

Carminati don Vinicio, 46 anni, parroco di Fiorine di Clusone dal 2013, sarà parroco di Selino Basso e di Cepino nell’Unità Pastorale di Sant’Omobono.

Castelli don Denis, 48 anni, parroco di Piazzatorre, di Mezzoldo, di Olmo e di Piazzolo dal 2015, sarà parroco anche di Ornica e di Valtorta nell’Unità Pastorale delle Valli Averara, Olmo e Stabina, ma non sarà più parroco di Mezzoldo.

Chiappini don Federico, 57 anni, parroco di Gorno, di Oneta, di Cantoni e di Chignolo d’Oneta dal 2016, sarà parroco di Castro.

Chiodi don Innocente, 58 anni, parroco di Gandino dal 2010 e anche parroco di Cirano e di Barzizza dal 2017, sarà parroco di Bariano.

Coffetti don Giovanni, 53 anni, parroco di Madone dal 2012, sarà parroco di San Paolo in Bergamo.

Cortesi don Giacomo, 44 anni, parroco di Grone e di Monte Grone dal 2013, sarà parroco di Madone.

Covelli don Dario, 50 anni, parroco di Santa Brigida, di Averara e di Cusio dal 2021, sarà parroco anche di Cassiglio e di Mezzoldo nell’Unità Pastorale delle Valli Averara, Olmo e Stabina.

Covelli don Pietro, 59 anni, parroco di Bianzano dal 2011, sarà parroco di Capizzone e di Bedulita.

Del Monte don Claudio, 54 anni, parroco di Santa Croce alla Malpensata dal 2012, sarà parroco anche di Campagnola in Bergamo.

Epis padre Angelo, 66 anni, monfortano, sarà parroco di Gorno, di Oneta, di Cantoni d’Oneta e di Chignolo d’Oneta nell’Unità Pastorale della Val del Riso, dove svolge già dal 2018 l’incarico di vicario interparrocchiale.

Garghentini don Ferruccio, 60 anni, parroco di Filago dal 2012, sarà parroco di Gandino, di Barzizza e di Cirano nell’Unità Pastorale di Gandino.

Gibellini don Marco, 39 anni, parroco di Berzo dal 2021, sarà parroco anche di Grone e di Monte Grone nell’Unità Pastorale della Media Val Cavallina.

Locatelli mons. Alessandro, 63 anni, parroco di San Paolo in Bergamo dal 2009, sarà parroco di Torre Boldone.

Lombarda don Giovanni, 54 anni, parroco di Credaro dal 2011, sarà parroco di Loreto in Bergamo.

Lorenzi don Andrea, 46 anni, parroco di Endine e di Valmaggiore dal 2013, sarà parroco di Cividate al Piano.

Mazzucchetti don Giovanni Battista, 58 anni, vicario parrocchiale di Santa Lucia in Bergamo e cappellano delle carceri dal 2012, sarà parroco di Piario.

Moioli don Patrizio, 52 anni, parroco di San Giuseppe (villaggio degli sposi) in Bergamo dal 2010, sarà parroco di Mapello, di Ambivere e di Valtrighe.

Moioli don Primo, 49 anni, parroco di Serina, di Bagnella, di Cornalba, di Lepreno e di Valpiana dal 2012, sarà parroco di Cene.

Nessi don Luca, 55 anni, parroco di Ranzanico dal 2019, sarà parroco anche di Bianzano.

Ongaro don Diego, 43 anni, parroco di San Giovanni Bianco e di Fuipiano al Brembo dal 2013, sarà parroco anche di San Pietro d’Orzio e di San Gallo nell’Unità Pastorale Medio Brembo.

Perico don Antonio, 53 anni, parroco di Capizzone e di Bedulita dal 2011, sarà parroco di Pontida, di Roncallo Gaggio e di Gromlongo.

Plebani don Roberto, 56 anni, parroco di Gromlongo e vicario interparrocchiale di Palazzago e di Burligo dal 2015, sarà parroco di Filago.

Rossi don Vittorio, 50 anni, parroco di Paladina dal 2013, sarà parroco di Serina, di Bagnella, di Cornalba, di Lepreno e di Valpiana nell’Unità Pastorale della Media Valle Serina.

Spini don Pierantonio, 50 anni, vicario interparrocchiale di Cisano, di San Gregorio e di Villasola dal 2012, sarà parroco di Bracca, di Cornalta, di Frerola e di Pagliaro nell’Unità Pastorale della Bassa Val Serina.

VICARI PARROCCHIALI

Burini don Mario, 60 anni, sarà vicario interparrocchiale di Pontida, di Gromlongo e di Roncallo Gaggio, dove era parroco dal 1996.

Colleoni don Walter, 71 anni, parroco di Cividate dal 2014, sarà vicario interparrocchiale di Sant’Omobono, di Cepino, di Selino Basso e di Valsecca nell’Unità Pastorale di Sant’Omobono.

Milesi don Pietro, 68 anni, vicario interparrocchiale di Piazzatorre, di Mezzoldo, di Olmo e di Piazzolo dal 2015, lo sarà anche di Averara, di Cassiglio, di Cusio, di Ornica, di Santa Brigida e di Valtorta nell’Unità Pastorale delle Valli Averara, Olmo e Stabina.

Zinetti don Renè Sergio, 66 anni, a Pontida dal 2018, sarà vicario interparrocchiale anche di Roncallo Gaggio e di Gromlongo.

Rota dom Giordano, Abate di Pontida, 52 anni, non sarà più parroco, ma vicario interparrocchiale di Pontida, di Roncallo Gaggio e di Gromlongo.

Mercante dom Marco, benedettino, 42 anni, oltre che di Pontida, sarà vicario interparrocchiale anche di Roncallo Gaggio e di Gromlongo.

COLLABORATORI PASTORALI

Balducchi don Virgilio, 71 anni, vicario parrocchiale di Cividate dal 2017, sarà collaboratore pastorale di Tavernola.

Cortinovis don Dante, 74 anni, parroco di Chignolo d’Isola dal 2013, sarà collaboratore pastorale di Curno.

Lussana mons. Leone, 77 anni, parroco di Torre Boldone dal 1997, resterà in parrocchia come collaboratore pastorale.

Pagani don Sergio, 75 anni, parroco di Guzzanica dal 1988, risiederà a Credaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross