Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Ospedale Papa Giovanni XXIII: da Just Eat 50 centesimi per ogni ordine

Il 26 e 27 marzo al via la raccolta solidale di 50 centesimi su ogni ordine effettuato con Just Eat per l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo e consegne a domicilio per strutture ospedaliere e comunità che ne hanno più bisogno.
25 Marzo 2020

Un’emergenza nazionale, sanitaria, economica e sociale che è necessario fronteggiare in tutti i modi anche attraverso aiuti straordinari che ogni azienda può mettere in campo, nel suo piccolo, per supportare con i propri servizi chi ha più bisogno.

È questo lo spirito alla base delle attività che Just Eatapp per ordinare pranzo e cena a domicilio in tutta Italia e nel mondo, mette in campo nella lotta al Covid-19 e come sostegno concreto a quanti, in questo momento, sono in prima linea nell’emergenza. Medici, infermieri, intere strutture ospedaliere, ma anche persone fragili e socialmente bisognose che rischiano di trovarsi con questa crisi in una situazione di ulteriore isolamento e difficoltà.

Per questo, nelle giornate di giovedì 26 e venerdì 27 marzo, per ogni ordine effettuato su Just Eat in tutta Italia, saranno donati 50 centesimi all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, per l’acquisto di nuove attrezzature indispensabili a combattere l’emergenza.

"

Abbiamo voluto cogliere - spiega Daniele Contini, Country Manager di Just Eat in Italia, - l’appello lanciato dal direttore del Dipartimento di Medicina dell’Ospedale la scorsa settimana. Una richiesta disperata di aiuto alla quale non si poteva restare indifferenti e a cui abbiamo deciso di rispondere anche con il supporto di tutti coloro che ordineranno sull’app, facendo partecipare tutti alla raccolta solidale”

L’obiettivo è superare i 50 mila euro, garantendo in questo modo l’acquisto di apparecchiature necessarie per la ventilazione e la terapia intensiva e dispositivi per la protezione individuale.

Ultime Notizie

Parco Le Cornelle: nuovi cuccioli di Ibis Eremita, Pinguino di Humboldt e Suricati

La bella stagione ha portato al Parco Faunistico Le Cornelle grandi novità: tre coppie di Ibis Eremita hanno visto nuove nascite per un totale di quattro pulcini. Ma non è tutto, tra i nuovi arrivati ci sono anche un piccolo di Pinguino di Humboldt e cinque cuccioli di Suricati. Via al contest sulla pagina Facebook del Parco per la scelta del nome!

X
X
linkcross