Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Paladina-Sedrina, il Comitato Viabilità: "No a soluzioni alternative sulla rotonda di Arlecchino"

Dal Comitato Viabilità Valle Brembana una lettera aperta in risposta all'imminente accordo annunciato tra Provincia di Bergamo e ANAS per la progettazione definitiva della Paladina-Sedrina.
25 Maggio 2022

Dal Comitato Viabilità Valle Brembana una lettera aperta in risposta all'imminente accordo annunciato tra Provincia di Bergamo e ANAS per la progettazione definitiva della Paladina-Sedrina. Una notizia accolta positivamente dal comitato, che sottolinea però l'importanza di non realizzare interventi alternativi di fluidificazione del traffico presso la rotonda dell’Arlecchino o quella di Paladina

"Dal giorno di apertura al traffico della tratta Treviolo-Paladina della SS 470 Dir (secondo lotto) - fanno sapere dal comitato - tanto si è parlato e discusso sulla condivisa opinione di sostanziale inutilità di quest’opera se non completata dal “terzo lotto”, ovvero dalla Paladina-Sedrina. Un fiume di denaro pubblico speso (si parla di circa 45 milioni) senza sostanziali benefici sul traffico della bassa valle. Da più voci è giunto un grido d’aiuto rivolto ai parlamentari bergamaschi affinché si adoperassero per agevolare la prosecuzione della progettazione dell’ultimo lotto così da poter essere realizzato in tempi brevi.

L’appello del “Comitato Viabilità Valle Brembana” è stato raccolto e dalle pagine dell’Eco di Bergamo del 18/05 apprendiamo che è in fase di conclusione un accordo tra Comunità Montana Valle Brembana, Provincia di Bergamo ed Anas affinché sia data completa copertura finanziaria al costo della fase terminale della progettazione dell’opera. Ringraziamo pubblicamente il vice Ministro alle infrastrutture Alessandro Morelli ed i parlamentari on. Daniele Belotti e sen. Simona Pergreffi che tanto hanno fatto per ottenere questo importante risultato, oltre ovviamente ad Anas e Comunità Montana.

Il “Comitato Viabilità Valle Brembana” esorta la Provincia di Bergamo e la Comunità Montana a fissare nell’accordo tempi certi e celeri per terminare la progettazione ed attivare fin da subito ogni possibile canale istituzionale per rendere poi finanziabile la cantierizzazione dei lavori in tempi brevi, anche avvalendosi della preziosa collaborazione dei parlamentari bergamaschi che si sono già spesi a favore di questa importante opera viabilistica ed ai quali siamo veramente grati.

Al tempo stesso il “Comitato Viabilità Valle Brembana” invita tutti gli amministratori locali della bassa e media valle ad esprimere pubblicamente il loro dissenso verso ogni possibile ipotesi di interventi alternativi di fluidificazione del traffico presso la rotonda dell’Arlecchino o quella di Paladina. Il problema non sono le due rotatorie, ma bensì l’intero asse viario da Paladina fino alla Ventolosa totalmente inadatto a sopportare un simile carico veicolare.

Non si ricommetta l’errore del 2008 delle cinque rotatorie di Villa d’Almè, Almè, Paladina e Valbrembo pensate per eliminare le code sulla 470 Dir, ma nei fatti poi nulla servite. Una simile pensata dai risultati inesistenti farebbe solo slittare in avanti nel tempo la realizzazione della variante Paladina-Sedrina, con forte nocumento per tutto il tessuto socio economico del territorio. Si dia credito una volta tanto alla voce di migliaia di pendolari che ogni giorno vivono questi disagi da e per la Valle Brembana, sono gli unici a conoscere a fondo la situazione in atto".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:
  1. continuate a dare spazio a questa specie di "comitato" formato da 4 persone che non rappresentano gli abitanti della valle brembana ma solo le loro idee ed interessi personali visto che abitano sulla rotonda dell'arlecchino, quante assemblee pubbliche hanno fatto? zero - raccolte firme? zero scrivono solo ai giornali perchè hanno qualche aggancio e ringraziano pure i politici leghisti perchè all'occorrenza possono servire anche se non sono del loro colore politico!
    date voce anche a chi è CONTRO la paladina sedrina, e sono in molti non 4 gatti!!!!!!!!!

Ultime Notizie

X
X
linkcross