Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Polenta 'alla spina' solidale, Marco Pirovano: ''posso far mangiare 200 persone, datemi l'ok''

In questi giorni di emergenza, molte sono le persone che si offrono volontarie per dare il proprio aiuto. Fra questi anche Marco Pirovano, titolare di PolentOne, che si mette a disposizione per preparare gratuitamente la propria polenta.
31 Marzo 2020

In questi giorni di emergenza, molte sono le persone che si offrono volontarie per dare il proprio aiuto: dai volontari che distribuiscono la spesa, a chi si prodiga per ospitare personale sanitario nella propria abitazione o struttura oppure a preparare cibo per chi sta lottando in prima linea negli ospedali.

C'è anche chi vorrebbe rimboccarsi le maniche ma non sa come fare, come Marco Pirovano proprietario del celebre marchio “PolentOne”, diventato famoso grazie alla sua innovativa idea della polenta espressa. “Voglio aiutare qualcuno con la mia polenta – è l'appello di Marco – Ditemi dove, come e quando, al resto di penso io”.

In una lettera inviata al quotidiano Bergamonews, Marco mette a disposizione la propria iniziativa. “Sono Marco Pirovano titolare della PolentOne Srl con sede in via Agostino Depretis 11, a Bergamo – si presenta – Con le mie macchine della polenta e i miei sughi pronti posso fare da mangiare per 200 persone. Aspetto un messaggio o una chiamata”.

Lo faccio con spirito di volontariato, quindi tutto a carico mio – prosegue – Ho bisogno di un’autorizzazione che mi permetta di muovermi a Bergamo e provincia e di un’indicazione su dove posso andare a fare da mangiare, da allegare all’autocertificazione. Sul posto avrò bisogno solo di acqua e corrente. Al resto penso io. Grazie di Cuore”.

È possibile contattare Marco Pirovano al numero 345.0617124 oppure via mail all'indirizzo piro1907@gmail.com.

Ultime Notizie

X
X
linkcross