Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

San Pellegrino, torna il Mercato della Terra con lo show cooking dei ragazzi dell'Alberghiero

Domenica 3 aprile, dalle 9.00 alle 13,00 sul viale di San Pellegrino Terme si svolgerà la seconda giornata del Mercato della Terra. I Mercati della Terra di Slow Food si […]
2 Aprile 2022

Domenica 3 aprile, dalle 9.00 alle 13,00 sul viale di San Pellegrino Terme si svolgerà la seconda giornata del Mercato della Terra.

I Mercati della Terra di Slow Food si caratterizzano per essere mercati in cui sono presenti piccoli produttori del territorio o artigiani trasformatori di prodotti agricoli nella cui lavorazione si presta particolare attenzione al rispetto dell’ambiente, alla stagionalità dei prodotti e alla relazione con il consumatore.

“Il nostro slogan resta sempre lo stesso: cibo buono, pulito e giusto. Il rispetto del consumatore deve andare di pari passo con il rispetto del produttore e del territorio”, spiega Giuseppe (Beppe) Cinardo, fiduciario della Condotta Slow Food Valli Orobiche.

“Sono questi i motivi che hanno portato al successo della prima giornata del mercato, tenutosi la prima domenica di marzo. Il mese scorso abbiamo avuto una bella adesione ed una buona frequenza di visitatori, ma questa domenica saremo sicuramente di più ed avremo una partecipazione importante, quella dei ragazzi dell' Istituto Superiore di San Pellegrino”.

Nella giornata di domenica, infatti, nuovi produttori si aggiungeranno a quelli già presenti per arricchire un’offerta di prodotti che spazia dai formaggi di varia natura, ai salumi, confetture, prodotti cosmetici speciali, miele, farine, verdura, carni e altro ancora.

Inoltre, a partire proprio da domenica 3 aprile, inizierà in modo assolutamente apprezzabile la collaborazione dell’istituto Alberghiero di San Pellegrino Terme che con Slow Food partecipa alla realizzazione del progetto “Mercati della Terra”.

“All'interno dello stand di Slow Food sarà collocata una postazione show cooking per la realizzazione di una degustazione di risotto allo zafferano, fornito da uno dei nostri espositori, cucinato e servito sul posto da quattro allievi della scuola accompagnati dal loro insegnante Luca Becherini”.

È la prima volta che un Istituto Superiore partecipa ai Mercati della Terra e a questa seguiranno per i prossimi eventi altre degustazioni di cui vi terremo aggiornati.

Slow Food, inoltre, su richiesta, mette a disposizione dei Mercati della Terra i suoi contenuti e i suoi strumenti di educazione: informazioni, testi e video sui principali temi legati al cibo (su biodiversità, semi, impollinatori, allevamento sostenibile, piccola pesca, salute) e strumenti utili a organizzare attività di educazione.

Per l’anno in corso il Mercato si terrà ogni prima domenica del mese ed il prossimo è già stato calendarizzato per Domenica 1° Maggio .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross