Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Sant'Omobono, 100 anni per Mariateresa Frosio Roncalli. Il segreto? L'ottimismo e la compagnia

Mariateresa, di Sant’Omobono Terme, festeggia un secolo di vita. I familiari le hanno organizzato una festa, lo scorso 20 maggio. Il segreto? Tanto ottimismo e una buona compagnia.
3 Giugno 2022

Ha compiuto 100 anni lo scorso 20 maggio. Mariateresa Frosio Roncalli a Sant’Omobono ha trascorso un secolo di vita, affiancata fino al 2009 dal marito Gino. Ormai a S.Omobono è diventata un'abitudine assistere a donne che raggiungono (o superano) il secolo di vita: basti sapere che nella frazione di Mazzoleni ci sono due sorelle ultracentenarie.

Per l’occasione Mariateresa ha festeggiato in casa con i familiari, ostentando l’innato ottimismo che l’ha sempre contraddistinta: “Le abbiamo organizzato una festicciola in casa, dal momento che lei è impossibilitata a muoversi. Mia mamma, infatti, è allettata e si sposta su una sedia a rotelle, in questo periodo respira con l’aiuto di una bombola di ossigeno. Nonostante questo non le manca mai l’ottimismo, non è una che si demoralizza”, dichiara Antonella Manini, uno dei 4 figli.

La signora Mariateresa amava passare il suo tempo leggendo e guardando la TV, per via dell’età adesso fatica a svolgere qualsiasi attività; la vista sta poco a poco sparendo, ma il sorriso ancora no: “Non credo ci sia un unico segreto per arrivare a 100 anni. Ciò che sicuramente ha aiutato mia mamma è il fatto di non aver mai sperimentato la solitudine, anche adesso che vive da sola in casa sua c’è sempre gente che le parla e che lei ama ascoltare. Le piace trascorrere le giornate in compagnia dei 5 nipoti e dei 6 pronipoti”.

"Far visita alle nostre centenarie è sempre per me un momento di orgoglio e di intenso piacere - fa sapere il sindaco di Sant'Omobono Terme, Ivo Manzoni, che si è recato a casa di Mariateresa per porgerle gli auguri da parte di tutta la comunità e donarle un mazzo di fiori -. Questa volta è toccato ad Mariateresa. E' una persona molto solare e spiritosa, nonché lucida e presente. La conoscevo già in quanto moglie del reduce Gino Manini che per anni ha rivestito il ruolo di presidente del gruppo alpini di Sant'Omobono. A lei un prezioso augurio di buon proseguimento nel cammino della vita da parte mia, dell'Amministrazione e della comunità che rappresento".

1244bbbe 0c1e 4b45 aa7e 9df332cd3dd9 - La Voce delle Valli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross