Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Stop ai treni fra Bergamo e Milano Centrale per un mese: l'ira dei pendolari dopo l'annuncio Trenord

Da martedì 9 novembre a venerdì 3 dicembre non ci sarà nessun collegamento ferroviario diretto fra la Stazione di Bergamo e quella di Milano Centrale.
4 Novembre 2021

Da martedì 9 novembre a venerdì 3 dicembre non ci sarà nessun collegamento ferroviario diretto fra la Stazione di Bergamo e quella di Milano Centrale. Un mese di stop annunciato da Trenord con un comunicato e pochi giorni di anticipo, che ha fatto infuriare il Comitato Pendolari Bergamaschi, portavoce di tutti quegli utenti che giornalmente sfruttano la tratta per andare al lavoro oppure a scuola.

“La decisione è stata presa senza che i Comitati Pendolari venissero preventivamente notificati, senza che – azzardiamo – qualcuno sia stato avvertito a Palazzo Frizzoni e senza che vengano effettuati annunci vocali per tempo a bordo dei treni. Che poi si rubano secondi preziosi agli annunci del concorso a premi Trenord, per carità” fanno sapere dal Comitato.

La motivazione fornita dall'azienda indica la causa del blocco nei prossimi lavori di manutenzione programmata nel nodo di Milano. Le linee coinvolte, dunque, saranno quelle di Milano-Pioltello-Bergamo, Milano-Brescia-Verona Porta Nuova e Mantova-Cremona-Milano. Nello specifico, i treni “RE” della linea Milano-Pioltello-Bergamo (e viceversa) arriveranno e partiranno soltanto dalla stazione di Milano Lambrate per tutto il periodo di tempo interessato.

L'eccezione sarà il treno “RE” 25606 in partenza da Bergamo alle 7:35 che arriverà alla stazione di Milano Porta Garibaldi (restano invariate le restanti fermate e orari). Tutte le altre linee che non interessano direttamente Bergamo subiranno variazioni di qualche minuto all'orario. A partire dal prossimo 9 novembre, perciò, i pendolari che necessitano di raggiungere Milano Centrale saranno costretti a prendere la metropolitana M2 all'arrivo.

 

“Siamo in una dura ripresa e per oltre un mese fare in modo che tutti i treni da Bergamo a Milano Centrale si fermino e ripartano da Lambrate, vuol dire che Bergamo sarà l'unico capoluogo di provincia in Lombardia a non avere più alcun collegamento diretto con la stazione Centrale di Milano nel mese che precede il Natale, di fatto complicando la vita dei pendolari” sottolinea il Comitato.

Un danno, come esprimono i pendolari, anche dal punto di vista turistico: “Direte voi: c'è la M2 che collega le due stazioni. Ma spiegatelo a chi arriverà in Centrale da Firenze, Roma, Venezia e non troverà treni per Bergamo. A chi arriverà e dovrà raggiungere Bergamo per dirigersi all'aeroporto di Orio. Ecco un altro tassello dell'ottimo servizio lombardo a livello ferroviario che è servito per la nostra città”.

(Fonte: bergamo.corriere.it)

Ultime Notizie

X
X
linkcross