Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Strada Fuipiano-Taleggio, WWF: "Non vogliamo che diventi nera di inutile e devastante asfalto"

In merito alla "strada della polemica" arriva il commento del WWF Lombardia.
24 Dicembre 2021

In merito alla "strada della polemica" arriva il commento del WWF Lombardia. Stiamo parlando della strada forestale ai piedi del Monte Resegone di circa 7 km che attraversa Fuipiano Valle Imagna, Brumano, Costa del Palio, Morterone (Lecco) e raggiunge poi il Culmine di San Pietro, Valsassina, per arrivare fino alla Val Taleggio. Un tratto al momento sterrato ma che potrebbe essere reso carrabile, e quindi asfaltato, grazie ad un finanziamento di Regione Lombardia da 4,8 milioni di euro.

"Una strada "bianca" forestale c'è già e non vogliamo che diventi "nera" di inutile, sterile e devastante asfalto. Valsassina, Valle Imagna, Val Taleggio e il sito Rete Natura 2000 di Costa del Pallio chiedono Rispetto!", questo il commento del WWF Lombardia sulla pagina Facebook ufficiale.

In seguito alle numerose polemiche social (e non), il consigliere regionale Lega Alex Galizzi ha commentato quanto sta accadendo definendolo "falso ambientalismo che cerca di bloccare non opere, ma addirittura servizi". 

A esprimere diverse perplessità in merito a questa opera anche il vicesindaco di Sant'Omobono Demis Todeschini, che in un lungo post su Facebook evidenzia le criticità dell'intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross