Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Turismo enogastronomico, a Bergamo esperti da tutto il mondo

Giovedì 22 febbraio e venerdì 23 febbraio, presso l'Università degli studi di Bergamo, è in programma il meeting di esperti di tutto il mondo e ha l’obiettivo di stimolare il dibattito sulle esperienze innovative nel settore enogastronomico.
22 Febbraio 2018

Oggi, giovedì 22 febbraio, e domani venerdì 23 febbraio, presso l'Università degli studi di Bergamo, è in programma il meeting di esperti di tutto il mondo dell’Associazione ATLAS- Association for Tourism, Leisure Education and Research. Il titolo dell’incontro è “New approaches for providing customer experiences in gastronomy tourism” e ha l’obiettivo di stimolare il dibattito sulle esperienze innovative nel settore enogastronomico, affrontando il tema anche attraverso la presentazione e discussione di casi di studio italiani.

"Le destinazioni - spiega Roberta Garibaldi, responsabile del progetto East Lombardy, che nel 2017 ha visto Bergamo Capitale Europea dell'Enogastronomia -  riconoscono sempre più l’importanza della gastronomia locale e regionale per influenzare le decisioni e le scelte da parte dei turisti interessati ad esperienze enogastronomiche. L’attuale attrattiva del turismo gastronomico deriva dallo sviluppo di esperienze innovative e creative e dunque le esperienze tradizionali (ad esempio le visite o le degustazioni) vengono implementate con elementi più innovativi e creativi, aumentando così la qualità delle esperienze dei visitatori".

Si tratta di cambiamenti che suggeriscono la necessità di una ricerca sul modo in cui la gastronomia contribuisce alla qualità delle esperienze dei visitatori e quindi estremamente strategica anche per Valle Brembana e Valle Imagna. Il congresso di Bergamo cercherà di rispondere a domande quali "Come possono gli stakeholder sviluppare esperienze aumentate? Quali sono le implicazioni sul processo di sviluppo del prodotto da parte della destinazione? In che modo la creatività e l’innovazione hanno un impatto sui produttori e sulle destinazioni turistiche?".
Un'occasione per condividere e diffondere competenze e nuovi orizzonti. Entrambe le giornate di lavoro si apriranno alle 9 in S.Agostino.

Ultime Notizie

X
X
linkcross