Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Atalanta a Leverkusen per centrare i quarti: formazioni e dove vedere il match di Europa League

Match che comincia dal 3 a 2 di Bergamo, risultato che permette ai bergamaschi di avere ben 2 risultati su 3 a disposizione.
16 Marzo 2022

Ancora 90 minuti per un risultato storico, alla ricerca di un rilancio. L’Atalanta dalla doppia faccia cerca in Europa League la strada per ritrovare se stessa. Ecco perché Leverkusen può diventare il crocevia di una stagione travagliata, soprattutto nel nuovo anno: il 2022 ha visto la Dea rallentare bruscamente il proprio ritmo in campionato, non riuscendo a trovare, per varie ragioni, continuità di forma e di risultati.

L’Europa League è storia a sé, e l’accesso ai quarti di finale (sarebbe la prima volta in assoluto in questa competizione) passa dalla partita di ritorno della BayArena tedesca. Match che comincia dal 3 a 2 di Bergamo, risultato che permette ai bergamaschi di avere ben 2 risultati su 3 a disposizione: l’Atalanta non è però il tipo di squadra che cerca di congelare la situazione e contro il grande dinamismo della giovane compagine teutonica, nessun risultato è scontato.

La partita di andata parla chiaro, con un quarto d’ora in apnea, poi il ribaltone in due minuti, le tante occasioni addirittura per andare sul 4 a 1, fino al gol di Diaby che ha riacceso le speranze delle Aspirine.

Rispetto alla partita di Bergamo, qualcosa è cambiato: durante la settimana, infatti, il Bayer ha perso due pedine importanti. Alla lista degli infortunati si sono infatti aggiunti Frimpong, il terzino destro, e soprattutto Wirtz: il talentino tedesco (18 anni per lui), uno dei migliori palleggiatori della propria squadra, ha rimediato una lesione al legamento crociato che lo terrà fuori dal campo per mesi. Spiace, evidentemente, non vedere in campo un giocatore della sua qualità, ma di certo la Dea non potrà non beneficiare della sua assenza. Per i bergamaschi il movimento in infermeria è minore. Zapata non ha tempi di recupero brevi, mentre quelli di Ilicic sono un’incognita totale. Ai due lungodegenti si è aggiunto Miranchuk, il russo ha rimediato una lesione proprio durante la partita di andata e molto probabilmente non sarà in Germania.

Alla BayArena dovrebbero dunque scendere in campo Malinovsky e Muriel, il duo che tanto bene ha fatto al Gewiss Stadium proverà ancora a sorprendere. Dopo la squalifica scontata in campionato, rientra in campo De Roon, l’olandese dovrebbe ricostruire con Freuler la rodatissima coppia del centrocampo bergamasco. Resta un dubbio in porta, perché Sportiello ha parato bene durante il match contro il Genoa e potrebbe dunque essere confermato anche in Coppa. Sia come sia, in Germania conterà soprattutto l’atteggiamento. Poca grinta o concentrazione, anche sul piano tecnico come visto ultimamente in campionato, potrebbe portare con facilità a un ribaltone da parte del Bayer Leverkusen: le sue qualità sono già chiaramente emerse durante la partita di andata.

Per scoprire chi avrà la meglio, l’appuntamento è giovedì 17 marzo alle ore 18,45: il match sarà trasmesso in diretta su DAZN e su Sky Sport. Alla Dea il compito di non distrarsi, mantenendo alta la guardia e sfruttando il vantaggio di poter giocare con relativa tranquillità: per il passaggio del turno servirà la miglior Atalanta.

Foto: Alberto Mariani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross