Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Cornabusa, il laghetto esonda: mai successo il giorno della festa

Per via delle intense piogge di questi giorni, il piccolo laghetto che si trova in fondo alla grotta della Cornabusa è uscito dagli ''argini'' ieri pomeriggio.
11 Settembre 2017

Per via delle intense piogge di questi giorni, il piccolo laghetto che si trova in fondo alla grotta della Cornabusa è uscito dagli "argini" ieri pomeriggio, domenica 10 settembre, proprio durante la festa della B.V. Maria Addolorata. 

Mai prima d'ora era accaduto un fatto del genere, e per via dell'acqua che ha inondato il pavimento del santuario non è stato possibile proseguire con il programma, nello specifico il Vespro solenne e benedizione eucaristica delle ore 15.00 sono stati annullati. Il disagio è durato solo tre minuti grazie all'intervento di alcuni addetti che hanno immediatamento sollevato le grigle di scolo per smaltire l'acqua e rendere nuovamente accessibile la Grotta. 

La Santa Messa delle ore 16, per le parrocchie di Locatello, Corna, Fuipiano, Rota e Brumano è stata regolarmente officiata. 

 

Articoli Correlati

X
X
linkcross