Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Dall'hockey con la scopa di saggina alla caccia al tesoro, dopo 10 anni torna il CRE a Piazzatorre

Da lunedì 4 luglio a venerdì 5 agosto, presso il Palapolenta di Piazzatorre, si riapre l'attività del Centro Ricreativo Estivo. A gestirlo, su iniziativa della Pro Loco, sarà il gruppo giovani del paese della Valle Brembana che lo ha chiamato “Melone Verde Summer Camp”.
22 Giugno 2022

Da lunedì 4 luglio a venerdì 5 agosto, presso il Palapolenta di Piazzatorre, si riapre l'attività del Centro Ricreativo Estivo. A gestirlo, su iniziativa della Pro Loco, sarà il gruppo giovani del paese della Valle Brembana che lo ha chiamato “Melone Verde Summer Camp”.

“Erano circa 10 anni che a Piazzatorre non veniva più organizzato il CRE” racconta Pierluigi Arioli, 25 anni (già promotore di Mixtape), collaboratore della Pro Loco e responsabile del progetto. “Dal 2005 al 2012 le attività estive proposte dal Cre a turisti e residenti sono sempre state molteplici e aggreganti. Io, come molti ragazzi del paese, sono cresciuto con lo spirito collaborativo che si creava in occasione delle attività estive e molte delle persone conosciute in occasione del CRE sono poi diventate ottime e durature amicizie.”

“Melone Verde” è ormai diventato il marchio che contraddistingue tutti i progetti promossi dai giovani di Piazzatorre. Nato nel 2017, è sostenuto da alcuni volontari che hanno a cuore il territorio e creano momenti di aggregazione e socializzazione per animare il soggiorno di villeggianti e residenti. Quest'inverno avevamo già scritto della realizzazione di un album ( Piazzatorre Mixtape vol. 1 ) cantato da una trentina di ragazze e ragazzi non professionisti che vivono o frequentano la località dell'Alta Valle Brembana.

19 brani in un disco che racconta a suon di Rap e in modo ironico la vita dei giovani in Alta Valle, ora, invece, la proposta è rivolta ai più piccoli. Ma nascono sempre dalla fervida immaginazione del gruppo anche “Miss e Mister Piazzatorre”, o “Piazzatorre Music Awards”. “Il Melone Verde Summer Camp è rivolto a tutte le ragazze e i ragazzi, sia residenti che turisti, nati tra il 2009 e il 2017”, conferma Pierluigi Arioli, “il luogo di riferimento sarà il Palapolenta, ma poi molte attività si svolgeranno su tutto il territorio di Piazzatorre proprio per essere più coinvolgenti e far conoscere, per chi viene da fuori, alcuni aspetti del paese che spesso non sono valorizzati”. A questo serviranno, infatti, le “caccia al tesoro”, i tornei sportivi, lo spettacolo teatrale che verrà preparato durante il Camp.

“Vogliamo che questo diventi un modo di vivere il Paese a 360° - continua Arioli - il nostro obiettivo non è solo il puro divertimento personale dei partecipanti, ma vogliamo fare in modo che questo diventi un momento di promozione del territorio ed il motivo per cui, durante l'estate, le persone restino in paese e, cosi come sta già succedendo, stimolati da tutta questa attività, affittino appartamenti per passare le vacanze da noi”.

“Il Camp si svolgerà nel pomeriggio dalle 14.30 alle 18.00 - conferma Carlotta Grisetti, 25 anni, collaboratrice e coresponsabile del progetto. Carlotta, bergamasca di nascita ma naturalizzata di Piazzatorre, ha fatto esperienza non solo nell'ambito dell'organizzazione di eventi e manifestazioni, ma anche come maestra d'asilo. “Il rapporto con i ragazzi più piccoli mi affascina e mi entusiasma. La loro naturalezza è spesso disarmante e coinvolgente. Abbiamo previsto una affluenza di una quindicina di ragazzi ogni settimana, ma se saranno di più ne saremo felici. Sfrutteremo le risorse del paese utilizzando anche il palazzo del ghiaccio per disputare un torneo di “Scupì”, una sorta di hockey giocato con scarpe da ginnastica, una scopa di saggina, un pallone di gommapiuma al posto del disco ma, rigorosamente su ghiaccio. Avremo giochi d'acqua e la già annunciata caccia al tesoro, attività artistiche di pittura e di composizione con la pasta e la sabbia e escursioni al Parco Avventura. Organizzeremo incontri con personaggi molto attivi sul territorio e visiteremo alcune interessanti e divertenti realtà locali, organizzeremo pic nic e merende. A conclusione del progetto, giovedì 4 agosto, sarà effettualo lo spettacolo teatrale preparato dai ragazzi”.

Per tutto questo - conclude Arioli - dobbiamo ringraziare Roberto Piotti , presidente della Pro Loco, e il sindaco di Piazzatorre Valeriano Bianchi perché sarà grazie ai contributi erogati dalla Pro Loco e dal Comune che “Melone Verde” potrà dare vita al Summer Camp 2022” Le iscrizioni possono essere fatte presso l'Ufficio Pro Loco on line scrivendo all'email iscrizioni.meloneverde@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultime Notizie

X
X
linkcross