Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Funicolare San Pellegrino, per il chiosco-bar alla Vetta bando deserto: "Si valuta trattativa privata"

La funicolare di San Pellegrino - la cui riqualificazione è terminata ormai 2 anni fa - tornerà a correre da Viale della Vittoria alla Vetta il 2 aprile con gestione affidata alla Sacif di Marco Calvetti.
1 Marzo 2022

La funicolare di San Pellegrino - la cui riqualificazione è terminata ormai 2 anni fa - tornerà a correre da Viale della Vittoria alla Vetta il 2 aprile con gestione affidata alla Sacif di Marco Calvetti.

Nel frattempo il Comune aveva pubblicato un bando per la gestione del chiosco-bar presente all'arrivo della funicolare e scaduto ieri, 28 febbraio, che però è andato deserto.

Nel bando era prevista la possibilità di realizzare una struttura per la vendita di bevande e alimenti all'interno del parco della Vetta, i cui lavori sono ormai al termine.

Per potersi aggiudicare la gestione del chiosco-bar la base d'asta era di 200 euro all'anno, per otto anni. Sempre in località Vetta il gruppo Zani di Dossena ha acquistato l'ex albergo-ristorante di cui è attesa la riattivazione.

E ora? "Vedremo come procedere - spiega il vicesindaco di San Pellegrino Terme Vittorio Milesi a L'Eco di Bergamo -. Se rinnovare il bando o andare a trattativa privata".

Fonte: L'Eco di Bergamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultime Notizie

X
X
linkcross