Coronavirus, donazioni agli ospedali della Bergamasca: ecco come fare

Eleonora Busi 11/03/2020 0 commenti

Bergamo è la provincia d'Italia più colpita dal contagio da coronavirus. Nei giorni scorsi sono numerose le iniziative che hanno coinvolto l'ospedale Papa Giovanni XXIII, punto focale di questa emergenza sanitaria: dalle donazioni delle aziende, ai tifosi atalantini che hanno rinunciato al rimborso del proprio biglietto per Valencia per devolverlo a favore del presidio ospedaliero. Ma cosa possono fare i cittadini per dare un aiuto concreto a fronteggiare questa emergenza?

Le Asst Lombarde e alcune associazioni hanno aperto conti correnti e raccolte fondi online a disposizione di chi voglia contribuire per sostenere Bergamo in questo suo momento di difficoltà. Di seguito, ecco le modalità per donare.

Resta aggiornato

Vuoi ricevere ogni settimana le nostre notizie ??
Iscrivi alla Newsletter

Iscriviti

Per l'ASST Papa Giovanni XXIII – conto corrente

IBAN IT52 Z 05696 11100 000012000X95
Nella causale, va indicato “Donazione Covid-19” seguito da nome, cognome e codice fiscale di chi sta donando. Questo è l'unico conto corrente ufficiale previsto dall'ospedale: nessun altro conto corrente è stato concordato o autorizzato. L'ospedale Papa Giovanni XXIII fa capo anche alla Valle Brembana e alla Valle Imagna.

Per l'ASST Papa Giovanni XXIII e i bergamaschi – raccolta Cesvi

Online a QUESTO LINK. Obiettivo: 500 mila euro.
Tutti i fondi raccolti saranno versati all'Ospedale Papa Giovanni anche per l'acquisto di macchinari (ventilatori, dispositivi di ventilazione non invasiva, monitoraggio emodinamico, cuffie, camici e occhiali monouso) ad eccezione di una quota che sarà destinata all'assistenza agli anziani soli a Milano e a Bergamo (consegna pasti, spesa, mascherine e medicinali a domicilio).

Per l'ospedale di San Giovanni Bianco – conto corrente

IBAN IT75Z0569611100000008001X73
(se richiesto Codice Swift: PosoIT22)
Nella causale, va indicato “Covid-19 ospedale di San Giovanni Bianco” seguito da nome, cognome e codice fiscale del benefattore.

Per gli ospedali di Alzano Lombardo e Seriate (Asst Bergamo Est) – bonifico bancario

UBI BANCA S.p.A. – Filiale di Seriate
IBAN: IT 30 I 03111 53510 000000074841 -SWIFT (BIC) BLOPIT22
Nella causale, va indicato “Emergenza Coronavirus” seguito da nome, cognome e codice fiscale del donatore (utile a fini della detraibilità in sede di 730). Il modulo (reperibile QUI) dovrà essere trasmesso via posta ordinaria alla Asst Bergamo Est, via Paderno 21, 24068 Seriate. Oppure consegnato a mano all'ufficio protocollo o inviato alla seguente mail: protocollo@asst-bergamoest.it. Asst Bergamo Est fa capo ai presidi di Seriate, Alzano Lombardo, Gazzaniga, Piario, Lovere, Trescore e Sarnico.

Per ospedali di Treviglio-Caravaggio e Romano di Lombardia – conto corrente

IBAN IT 81 G 05696 53640 000007000X13
(se richiesto Codice Swift: POSOIT22)
Nella causale va inserito “Donazione COVID-19”, se il donatore fornirà i propri estremi (nome, cognome e codice fiscale) ed un indirizzo, riceverà la ricevuta attestante il pagamento. Per informazioni e per le pratiche rivolgersi all’ UOS Affari generali e legali, Tel. 0363.424524 – 294 | Email: affari_generali@asst-bgovest.it | PEC: protocollo@pec.asst-bgovest.it.

Per ospedale di Treviglio – raccolta fondi online

Online a QUESTO LINK. Obiettivo: 100 mila euro.
La raccolta è stata avviata da una infermiera per cercare di sostenere i nostri ospedali , che per territorialità sono i più vicini a noi e si stanno prendendo cura dei nostri cari in questo periodo di affanno.

Seguici su tutti i nostri canali social

COMMENTI

Lascia un commento





Agosto 2020

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

      






Scatti delle valli

La Voce delle Valli
Via IV Novembre 52 - 24038 S.Omobono Terme (BG)
P.IVA: 04228230167 e-mail: info@lavocedellevalli.it
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Bergamo
Direttore Responsabile Marco Locatelli

Seguici su

La Voce delle Valli Copyright 2017, All Rights Reserved Ecograph