Cronaca

Economia e Politica

Cultura

Turismo

Sport

Giovani&Scuole

Eventi

Rubriche

La Redazione

Valle Imagna

Valle Brembana

Vandalismi alla funicolare di San Pellegrino, il vicesindaco: "Presentatevi per evitare il peggio"

Funicolare di San Pellegrino chiusa per atti vandalici oggi, sabato 6 agosto. Ad annunciarlo sui canali social lo stesso Comune di San Pellegrino Terme.
6 Agosto 2022

Funicolare di San Pellegrino chiusa per atti vandalici oggi, sabato 6 agosto. Ad annunciarlo sui canali social lo stesso Comune di San Pellegrino Terme.

"L'atto vandalico è avvenuto alle ore 1:30 di questa notte (6 agosto 2022) - spiega il vicesindaco Vittorio Milesi - I vandali si sono introdotti nell'impianto alla stazione a valle scavalcando le barriere, hanno forzato i cancelli e aperto la porta della vettura".

Dal Comune fanno inoltre sapere che sono stati acquisiti dei filmati relativi all'atto vandalico i quali saranno consegnati ai Carabinieri per le verifiche del caso, e verrà poi presentata la denuncia per il danneggiamento con "Richiesta di risarcimento danni nei confronti dei responsabili".

Nelle scorse ore sono stati svolti gli interventi di ripristino e ora, nel primo pomeriggio di oggi, la funicolare è nuovamente accessibile sia ai turisti che ai cittadini di San Pellegrino Terme.

Il Vice Sindaco Vittorio Milesi ha poi rivolto un messaggio a coloro che hanno compiuto l'atto vandalico alla Funicolare:" "Invitiamo i responsabili dell'atto a presentarsi per evitare più gravi conseguenze..."

Un inizio non particolarmente fortunato per la funicolare di San Pellegrino, ripartita a distanza di 33 anni dalla sua ultima corsa neanche un mese fa: il 29 luglio la funicolare si era fermata a causa di un blocco del sistema di sicurezza in seguito ad una forzatura dei cancelletti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenti:
  1. Purtroppo in Italia i genitori ai figli non insegnano la buona educazione, idem a scuola dove i prof che escono dalle scuole italiane sono ignoranti persino nelle loro materie per cui ci ritroviamo in un mondo di ignoranti, vandali , questa è l’Italia, non mi risulta che in altri stati sia in vigore un tale indirizzo educativo , dovrebbero provare un po’ di dura galera

  2. E' una vergogna. Purtroppo, se scoperti, i delinquenti avranno chi li difenderà con scuse assurde. Oggi è così. Mancanza di educazione, che non viene più insegnata. Chi delinque spesso rimane impunito. Edoardo Ogliari

Ultime Notizie

X
X
linkcross